Luoghi da visitare

SIMAXIS:

Sito di san Teodoro di Congius.

il sito si trova lungo la S.P. n. 9 tra San Vero Congius (fraz. di Simaxis) e Zerfaliu. Vi si trova la chiesetta bizantina di San Teodoro e i ruderi della chiesa parrochiale intitolata a San Nicola di Myra. Il sito è accessibile ma non presidiato. In periodo estivo potrebbe essere difficile da visitare a causa della vegetazione. Talvolta, in corrispondenza di festività religiose o laiche, è possibile visitare il sito con l’accompagnamento di una guida turistica professionista.

7063248
IMG-20180526-WA0015(1)

OLLASTRA:

Chiesa di San Marco.

Sita al termine dell’omonima via, sulla parte sinistra dell’abitato, verso la fertile vallata del Tirso, è un edificio molto interessante anche per la presenza di sotterranei. Prima di poter visitare il sito è necessario prendere accordi col comune o farsi assistere dalla locale Pro Loco, o, in altenativa, rivolgersi direttamente al parroco. Occasionalmente vengono organizzate delle visite guidate gratuite in occasione della Fiera di San Marco, che si svolge il 25 aprile di ogni anno.

IMG-20180425-WA0094(1)

VILLANOVA TRUSCHEDU:

Nuraghe Santa Barbara.

Sito lungo la strada comunale che da Zerfaliu conduce a Villanova Truschedu. Per arrivarci, da Zerfaliu procedere lungo la via Principe Umberto fino al termine del paese, lato Villanova, e procedere per circa 4,7 Km, a quel punto imboccare una stradella sterrata sulla sinistra in corrispondenza delle indicazioni.

Da Villanova, uscire dal centro abitato imboccando via is argiolas, e procedere oltre il ponte sul fiume Tirso imboccando la seconda traversa a sinistra in corrispondenza delle indicazioni per il complesso nuragico “Santa Barbara”. Procedere lungo la strada bitumata per circa 800 metri e svoltare a destra sulla stradella sterrata in corrispondenza delle indicazioni.